Home arrow News arrow Sport News arrow Terzo successo in tre settimane per Lazzarini e HM Honda Racing a Mettet - Comunicato Assomotor
 
Terzo successo in tre settimane per Lazzarini e HM Honda Racing a Mettet - Comunicato Assomotor

Dopo aver vinto il Campionato Italiano 2010 a Ottobiano il 26 settembre e dopo il podio al SuperMoto delle Nazioni a Cahors (Francia) il 3 ottobre, Ivan Lazzarini ed il Team HM Honda Racing centrano il terzo successo in tre settimane al Superbiker di Mettet (Belgio) la scorsa domenica. La squadra torna a casa con la vittoria nella classe SuperMoto ed un podio nella Superfinale di questo bell’evento annuale. Lo scorso anno invece Lazzarini fu il primo italiano a vincere il Superbiker grazie alla sua vittoria nella Superfinale.
Davanti a 30 mila persone, Ivan da dimostrazione delle sue doti da Campione su una pista molto veloce e intervallata da ben quattro sezioni off road, nelle quali il Lazza si trova subito a suo agio. Sole e tempo primaverile fanno da cornice a questa bella manifestazione che si ripete da oltre 20 edizioni.

Davanti a 30 mila persone, Ivan da dimostrazione delle sue doti da Campione su una pista molto veloce e intervallata da ben quattro sezioni off road, nelle quali il Lazza si trova subito a suo agio. Sole e tempo primaverile fanno da cornice a questa bella manifestazione che si ripete da oltre 20 edizioni.

 

La formula di gara del Superbiker prevede qualifiche e gare separate tra i vari gruppi di piloti partecipanti, i migliori dei quali vanno poi ad affrontarsi in una Superfinale. Lazzarini è nel gruppo SuperMoto, composto per la maggior parte dai più grandi specialisti della categoria, mentre il gruppo degli Starbikers, ovvero personalità di spicco dell’ambiente motociclistico, quest’anno include campioni quali Pichon, Bartolini, Chambon, Dymond, Coppins, Parkes e Tortelli.

 

Qualificatosi al quinto posto del gruppo SuperMoto, Ivan Lazzarini conduce due ottime gare che gli valgono la vittoria finale della categoria. In gara uno Ivan conclude la sua rimonta dal sesto posto con un ottimo terzo posto finale, dietro al vincitore Hermunen e ad Adrien Chareyre. In gara due invece Ivan fatica di più in partenza ed è nono al primo giro. Il pesarese non si dispera, gettandosi a testa bassa in una rimonta che lo vede chiudere al secondo posto dietro a Delepine. Questa splendida performance ripaga Ivan ed il Team con la vittoria finale di categoria davanti a Delepine e Kuenzel.

 

Decimo sulla griglia della Superfinale, Lazzarini parte bene e si porta subito quarto, ingaggiando un duello per il podio con l’esperto belga Seel. Ivan ha la meglio su quest’ultimo e conquista il terzo gradino del podio della Superfinale, dietro al vincitore Hermunen e Adrien Chareyre.

 

Nell’attesa della finale del Campionato del Mondo SuperMoto a Salou, Spagna, il 21 Novembre, la prossima gara del Team HM Honda Racing sarà all’EICMA di Milano, la popolare fiera della moto che si svolge dal 4 al 7 Novembre.

 

Tutte le informazioni sull’attività del Team HM Honda Racing sono online sul sito www.assomotor.it.

Wings for Life