Home arrow News arrow Mondiale Supermoto 2010 arrow Lazzarini a podio nel Gran Premio di Germania - Comunicato Team Assomotor
 
 
 

Lazzarini a podio nel Gran Premio di Germania - Comunicato Team Assomotor


 

CARPI (MODENA) – Gran caldo e sole cocente caratterizzano il Gran Premio di Germania a Sankt Wendel lo scorso weekend, sfida che ritorna in calendario dopo un’assenza di due anni. Il Team HM Honda Racing archivia la gara con il primo podio della stagione conquistato da Ivan Lazzarini, secondo assoluto. Causa i problemi alla schiena, aggravati dalle condizioni di estremo caldo, Viktor Bolsec chiude a ridosso della top ten grazie all’undicesimo posto assoluto. Dopo il GP di Castelletto, il Team ha riscontrato notevoli miglioramenti nelle prestazioni di entrambi i piloti che ora puntano a risalire la classifica del Campionato del Mondo.

 

Lazzarini fa segnare il tempo più rapido il sabato nelle prove cronometrate, dimostrando subito un ottimo feeling con il tracciato cittadino che si è mantenuto fedele a quello del 2007. Domenica però Ivan non riesce a sfruttare il suo giro veloce nella Superpole e chiude al quarto posto, conquistando comunque la seconda prima fila consecutiva al Mondiale.

Nulla è perduto e Lazzarini spera di rifarsi nelle gare. Il pesarese parte tra i primi in gara uno ma perde posizioni all’inserimento nella prima curva, molto stretta. La caduta di Hiemer e poi l’uscita di scena di Adrien Chareyre riportano Ivan in quarta posizione con cui chiude gara uno.

Gara due invece ha un copione diverso, con Ivan che si infila con decisione al terzo posto già dalla prima curva. Il pesarese tiene duro nonostante un nutrito gruppo di inseguitori gli metta pressione per tutta la gara e difende la terza posizione fino alla bandiera a scacchi.

La gara finale è ancora in crescendo per Lazzarini, che questa volta parte ancora meglio e si inserisce subito in seconda posizione. Ivan è sempre determinato a portare a casa il podio e guida alla perfezione per mantenere la posizione. Lazzarini stacca il gruppo degli inseguitori lasciandoli in bagarre per la terza posizione e finisce la corsa indisturbato al secondo posto.

 

Le tre ottime prove di Ivan Lazzarini lo portano sul secondo gradino del podio, dietro al dominatore del GP Thomas Chareyre che va a vincere le tre manche e a conquistare la placca rossa. Bernd Hiemer è terzo. Ivan sale al quarto posto del Campionato.

 

L’immenso caldo del finesettimana penalizza Bolsec, già dolorante per i suoi problemi alla schiena. Il Croato si classifica 17° ma nonostante la pista sia stretta e lasci poco spazio ai sorpassi, Viktor da il massimo durante le gare per avanzare in classifica generale.

Dopo una prima manche chiusa al 13° posto, Bolsec prepara una nuova rimonta per la ultime due gare. Il Croato parte bene e chiude all’undicesimo posto sia in gara due che in gara tre. In classifica assoluta Bolsec chiude con un undicesimo posto a soli due punti dalla top ten. Bolsec è ora al 13° posto nel Mondiale.

 

La prossima prova del Mondiale sarà a Triscina, in Sicilia, il prossimo 29 Agosto.

 

Tutte le informazioni sull’attività del Team HM Honda Racing sono online sul sito www.assomotor.it.