Home arrow Gare Nazionali arrow Campionato Italiano arrow Italiano 2010 arrow Campionato Italiano 2010 arrow Lazzarini lotta per mantenere il primato - Comunicato Assomotor
 
Lazzarini lotta per mantenere il primato - Comunicato Assomotor


 

CARPI (MODENA) – Per la quarta prova del Campionato Italiano Internazionale SuperMoto il Team HM Honda Racing si sposta ad Ortona, Abruzzo, per correre in una delle strutture più belle ed organizzate d’Europa. Ivan Lazzarini mantiene la tabella rossa di leader di campionato nonostante un weekend difficile causato da una qualifica tutt’altro che semplice. Viktor Bolsec invece non partecipa alla gara per non riacutizzare un vecchio dolore legato ad una compressione di una vertebra, il suo obbiettivo è essere pronto per la prossima gara di Mondiale. Lorenzo Lapini è settimo assoluto nella classe Open.

 

Un weekend caldo e soleggiato inizia con un turno di qualifiche tormentato per Ivan Lazzarini, che chiude al quinto posto e perde così la possibilità di partire in prima fila su questa pista stretta e poco favorevole ai sorpassi.

 

In gara uno Lazzarini parte quinto e segue il gruppo dentro la prima curva. Ivan segue i primi ma la pista stretta non lascia spazio per i sorpassi, che nel gruppetto dei primi non si vedono durante tutta la manche salvo il passaggio di Thomas Chareyre che va a vincere a scapito del fratello Adrien.

 

In gara due si recita lo stesso copione, con Hiemer che va ad aggiungersi al gruppo di testa già dalla partenza. Lazzarini si trova così al sesto posto che mantiene per tutta la gara. Ivan gira con i primi per tutta la manche ma ancora una volta la pista non perdona e non lascia spazi utili al sorpasso. Vince ancora una volta Thomas Chareyre.

 

In entrambe le manche, il gruppo dei primi, che include Lazzarini, si trova a fare l’andatura della gara e conclude con forte vantaggio sugli inseguitori.

 

In cima al podio Internazionale c’è Thomas Chareyre, seguito da Gozzini e dal fratello Adrien. Gozzini invece è primo nella classifica Nazionale, davanti ad Ivan Lazzarini e a Fabrizio Bartolini.

 

Ivan mantiene la leadership nel Campionato Italiano ma passa secondo nella classifica Internazionale, subito dietro a Thomas Chareyre.

 

Nella Classe Open Lorenzo Lapini mostra segni di miglioramento già dal sabato, conquistando la nona posizione nelle qualifiche. In gara uno Lorenzo è pronto all’impresa ed è quinto dopo la partenza. Purtroppo un contatto allo sterrato lo rispedisce indietro e Lorenzo chiude ottavo dopo una bella rimonta. In gara due Lapini è ancora ottavo e passa settimo nella classifica di giornata. In campionato Lorenzo è decimo. La gara invece viene vinta da Massimiliano Porfiri.

 

Il quinto appuntamento con gli Internazionali d’Italia SuperMoto è atteso per il 5 settembre nel circuito di Latina. Questo fine settimana invece si disputerà il Gran Premio di Germania sulla pista di Sankt Wendel.

 

Tutte le informazioni sull’attività del Team HM Honda Racing sono online sul sito www.assomotor.it.
Wings for Life