Home arrow Gare Nazionali arrow Campionato Italiano arrow Italiano 2010 arrow Campionato Italiano 2010 arrow Partenza difficile per la stagione 2010 - Comunicato Team Lux
 
Partenza difficile per la stagione 2010 - Comunicato Team Lux



E' partita la stagione 2010 per il team LuxPerformance che lo vedrà impegnato su entrambi i fronti: Internazionali e Mondiali di Supermoto con i Piloti Fabio Balducci ed il Belga ex campione del Mondo Eddy Seel.
Il primo appuntamento è scattato il weekend scorso con la prima prova degl'Internazionali d'Italia svoltasi sul circuito di Castelletto di Branduzzo (PV). Caratteristica del circuito Pavese profondamente rinnovato è il tratto sterrato completamente asfaltato denominato sky-section.
Per il Baldorex questo circuito non lo favorisce certamente visto che lui predilige gli sterri "veri", e si capisce già nelle prove che sarà dura; infatti nelle cronometrate si dovrà accontentare della 14° posizione in griglia causa anche la poca dimestichezza con le nuove coperture Golden-tyre.
Molto meglio il Rooster Eddy Seel che strappa sul finire un brillante sesto tempo in prova che gli permetterà di partire dalla seconda fila. Le gare pero' sono decisamente sfortunate per entrambi: Baldo sfrutta alla grande una delle sue doti migliori ...Le partenze. !! Infatti in entrambi le manche scatterà dal via molto bene a dispetto dell'andamento delle manche dove nella prima si farà raggiungere e superare da Ravaglia e Sammartin chiudendo 11° e nella seconda causa una rovinosa caduta nel tratto sky-section finirà 25°.
Di contro Eddy sarà autore di due brutte partenze che lo costringeranno a lottare per posizioni di rincalzo subito dopo i big. Nella prima manche in lotta con Bussei,Hermunen,Charerie per la sesta piazza si dovrà ritirare quando era in ottava posizione causa noie elettriche; nella seconda terminerà 9°.
Sicuramente ci aspettavamo qualcosa di piu' ma attendiamo fiduciosi il 5 Maggio per il via del Mondiale dove potremo rifarci e sopratutto schierare le nuove motociclette direttamente dal reparto corse,qualche test in piu' delle gomme sulle spalle. Sicuramente quest'anno con la categoria unificata tutti i BIG corrono insieme e arrivare nei primi 5 per tutti sarà un gran successo. Appuntamento quindi i primi di Maggio sempre sul circuito di Castelletto di Branduzzo.

Wings for Life